Just another WordPress.com weblog

Private Relazioni

Piacere, sono X, non ci siamo già visti da qualche parte qualche volta?
Sì, ne sono sicura anche io.
Stupendo. Hai da fare stasera?
No, sono single.

(sesso)

È stato troppo bello, lo rifacciamo fino ad annoiarci?

(sesso) (sesso) (sesso)

Ehi, ti devo parlare.
Tutto qui?
No, dai, scemo.
Non ti permettere, puttana.
Ok scusa. Comunque ti volevo dire che mi sa che mi sto affezionando… Posso chiamarti Centoquarantaquattro?
Va bene. Ma non ti sembra di correre un po’ troppo?
“La vita è una sola”, va ripetuta fino in fondo.
Quantevvero. E io allora posso chiamarti Sessantadue?
È un piacere. È stato un piacere.
Beh allora ciao eh.
Ciao, buone cose.
Ti amavo, eh.
Ah, sì, scusa. Anche io. La verità è che ti rendi conto di quanto ti serva una cosa solo quando non ce l’hai più.
Quella cosa.
(QUELLA COSA).

Ciao mamma, sto bene ma mi manca l’assoluto.

Annunci

I commenti sono chiusi.